Divisione Navigazione Interna
News
Regolamento
Disposizioni generali
Disposizioni di circolazione
Segnalazione unitÓ nautiche
Segnalazione via navigabile
Regole rotta e stazionamento
Manifestazioni
Pesca e immersioni
Disposizioni specifiche
Orari di apertura delle conche
Guida pratica e informazioni turistiche per la navigazione
Galleria Fotografica
Divisione ferroviaria
Targhe Natanti
Il gruppo Sistemi Territoriali
Orario Uffici
Newsletter
Contattaci
Ricerca
Domande frequenti
Cartografia
Segnalazione via navigabile
Art. 43 - Generalità

1. I comandanti devono attenersi ai divieti, agli obblighi e tener conto delle raccomandazioni o indicazioni portate a loro conoscenza mediante i segnali della via navigabile riprodotti nell´allegato 1.
Art. 44 - Segnalazione di particolari specchi d´acqua

1. Gli specchi d´acqua in cui è vietata qualsiasi navigazione sono segnalati mediante boe gialle di forma sferica. Questa segnalazione può essere completata con segnale di divieto di passaggio.
2. Gli specchi d´acqua in cui la navigazione è vietata soltanto per certe categorie delle unità nautiche sono segnalati mediante boe gialle di forma sferica e da segnaletica indicante la natura del divieto.
3. Gli specchi d´acqua e i corridoi di partenza in cui lo sci nautico è permesso lungo le rive, sono segnalati mediante boe gialle di forma sferica e mediante segnaletica collocata sulla riva. Le boe dei corridoi di partenza al largo hanno un diametro doppio delle altre; la parte superiore della boa sinistra, vista dal largo, deve essere dipinta di rosso, quella della boa destra, di verde.
4. I passi navigabili per l´accesso ai porti ed alle foci dei fiumi e dei canali, o all´interno degli stessi, sono segnalati, visti dal largo, a sinistra mediante boe di color rosso di forma cilindrica, a destra mediante boe di color verde di forma conica. Di notte, la segnalazione può essere costituita da fari a luce lampeggiante rossa a sinistra e verde a destra.
Art. 45 - Entrata dei porti e degli imbarcaderi

1. Le entrate dei porti come pure quelle dei fiumi e canali navigabili sono segnalate, di notte e in caso di scarsa visibilità, sul molo di destra, visto dal largo, mediante un faro a luce verde, su quello di sinistra mediante un faro a luce rossa. È consentito un faro supplementare di direzione a luce gialla.
2. Gli scali per le unità nautiche per passeggeri situati fuori dei porti devono essere segnalati generalmente, di notte e in caso di scarsa visibilità mediante uno o più fari a luce rossa. In più può essere collocato un faro di direzione a luce gialla.
3. I fari menzionati ai commi 1 e 2 possono essere a luce intermittente o cadenzata ad eccezione del faro di direzione.
Art. 46 - Segnali di riferimento

1. Di notte e in caso di tempo con scarsa visibilità si possono emettere mediante istallazioni fisse i segnali acustici previsti nell´allegato 2, oppure accendere i fari a luce intermittente di color giallo.
Art. 47 - Segnali di navigazione sul fiume Po

I segnali di navigazione in uso sul fiume Po sono riprodotti nell´allegato 4.

P.zza Zanellato, 5 - 35131 - PADOVA (PD) - Tel. 049.774999 - Fax 049.774399 - Email: info@sistemiterritorialispa.it - PEC: sistemiterritorialispa@legalmail.it
P.IVA 03075600274 Dati societari