SISTEMI TERRITORIALI S.p.a.

Informazione e Qualità


Il Regolamento (CE) n. 1371/2007 stabilisce una serie di diritti e obblighi dei beneficiari dei servizi ferroviari di trasporto passeggeri, obbligando le Imprese Ferroviarie a una maggiore responsabilità nei confronti dei loro clienti al fine di migliorare l´efficienza l´attrattiva del trasporto ferroviario.

Le norme minime di qualità del servizio sono: l´informazione dei passeggeri e i biglietti; la puntualità dei treni e i principi generali in caso di perturbazioni del traffico; la soppressione di treni; la pulizia del materiale rotabile e delle strutture delle stazioni; le indagini sul grado di soddisfazione della clientela; il trattamento dei reclami, rimborsi e indennità per il mancato rispetto delle norme di qualità del servizio;
l´assistenza fornita alle persone con disabilità e alle persone a mobilità ridotta.
Qualora ritengano che non siano stati rispettati i diritti ed obblighi stabiliti dal Regolamento (CE) n. 1371/2007, i passeggeri hanno la possibilità di presentare un reclamo all´Autorità di Regolazione dei Trasporti, quale responsabile dell´applicazione del Regolamento (CE) n. 1371/2007.

Sistemi Territoriali S.p.A. invita i propri passeggeri a fare attenzione agli avvisi presenti nelle stazioni e fermate e sul sito internet.

Regolamento (ce) n. 1371/2007 del parlamento europeo e del consiglio del 23 ottobre 2007 relativo ai diritti e agli obblighi dei passeggeri nel trasporto ferroviario
(file in formato .PDF)